Contatta il nostro rappresentante

11/02/19

La spina dorsale della fabbrica digitale

La FH Vorarlberg, una delle migliori università austriache di scienze applicate, sta lavorando alla costruzione di una fabbrica digitale. COPA-DATA è partner fidato sin dall'inizio. Supportiamo il progetto con personale e licenze software per un valore totale di 140 000 euro.

La digitalizzazione è una questione sempre più urgente. Per questo motivo collaboriamo con istituti di istruzione e ricerca e siamo coinvolti nel progetto "Digital Factory" avviato dalla FH Vorarlberg. "Per la nostra azienda, la partnership con la FH Vorarlberg ha un'importanza strategica", afferma il CEO di COPA-DATA Thomas Punzenberger. "Diamo grande valore agli input che ci vengono dati dagli specialisti dell'università."

 

L'obiettivo del progetto è sfruttare al meglio le opportunità offerte dalla moderna elaborazione dei big data per creare modelli duraturi che ottimizzino la produzione automatizzata nelle diverse sedi. In questo hanno un ruolo fondamentale gli aspetti tecnici, organizzativi e finanziari. L'approvazione è arrivata a novembre 2018. È il momento di implementare i passaggi successivi.

 

 

Hans-Peter Ziegler e Reinhard Mayr di COPA DATA stringono la partnership con il professore Robert Merz dell'FH (da sinistra a destra) per la Digital Factory Vorarlberg.

 

 

zenon come punto d'intervento centrale

 

A livello di software, zenon è il fulcro della ricerca e della struttura formativa. "Rappresenta la spina dorsale che consente di connettere i sistemi di controllo delle macchine tra loro e con il controllo della produzione", spiega il dott. Robert Merz, responsabile del Centro ricerche.

 

L'infrastruttura replica molto dettagliatamente gli ambienti di produzione reale. Oltre ai componenti tradizionali, tra cui le macchine utensili e i robot, fa parte della dotazione dell'infrastruttura anche una stampante 3D. Tutto è collegato in rete, integrato e visualizzato in zenon. In futuro, zenon rileverà addirittura la trasmissione dei dati da e verso un sistema ERP. Le idee alla base sono due: connettere due sedi produttive tra loro tramite cloud e distribuire automaticamente gli ordini di produzione in base a diversi fattori, ad esempio la capacità attuale dei sistemi.

 

I promotori del progetto vedono la fabbrica digitale come un laboratorio aperto in cui le aziende dell'area possono collaborare con la FH Vorarlberg per sviluppare soluzioni complete per le sfide dell'industria 4.0.

Finora abbiamo supportato il progetto offrendo corsi di formazione per gli impiegati dell'università e seminari. Forniremo inoltre 25 licenze zenon per la fabbrica e per gli studenti in fase di formazione. Il valore totale dei fondi è pari a 140 000 euro. Faremo in modo che i risultati della ricerca vengano integrati tempestivamente nello sviluppo del prodotto al fine di affrontare le sfide del momento nella distribuzione della produzione.

 

zenon è il punto focale della Digital Factory Vorarlberg. Tra gli altri partner e sponsor annoveriamo il costruttore di macchine utensili EMCO degli specialisti della robotica Kuka, l'agenzia austriaca per la promozione della ricerca FFG e il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR).

 

Scopri di più sulla Digital Factory Vorarlberg