Contatta il nostro rappresentante

Orientamento agli oggetti in zenon

Ergonomia nella progettazione [4/5]

L´orientamento agli oggetti è una caratteristica tipica del cervello umano. Consente di ridurre inutile complessità, creare relazioni logiche più velocemente e riutilizzare in modo sensato le conoscenze accumulate. La progettazione HMI/SCADA presenta sfide simili a quelle appena citate. Il nostro obiettivo è quello di mettervi in condizione di lavorare in modo efficiente e sicuro. La soluzione ergonomica è: l´orientamento agli oggetti in zenon.

Elementi definiti dagli utenti

Gli elementi e le funzioni predefiniti facilitano la progettazione e accelerano la configurazione dei progetti.



Orientamento agli oggetti

Fact Sheet

Orientamento agli oggetti

1.1 MB

Oggetti grafici predefiniti

Un gran numero di elementi dinamici e vettoriali possono essere inseriti con un clic del mouse.

Fast Facts

  • Orientamento agli oggetti ergonomico
  • Efficiente gestione dei simboli
  • Template individualmente configurabili
  • Uso di variabili struttura

zenon Runtime

Tipi di immagine predefiniti

zenon mette a disposizione numerosi tipi di immagine con speciali funzioni: da liste di allarmi ed eventi, a trend, ricette e HTML.

Template d´immagini

Template individualizzabili per immagini di impianto consentono una veloce creazione di progetti.

Funzioni predefinite

In zenon, le funzioni predefinite, che devono essere solamente parametrizzate, permettono di configurare il progetto in modo affidabile ed efficiente. .

Wizard di progetto

Wizard liberamente configurabili si fanno carico della creazione di progetti e rendono automatiche operazioni ricorrenti.

Variabili e tipi di dato

Le variabili di zenon sono basate su un concetto universale di orientamento agli oggetti. La base di ogni variabile è un tipo di dato, da cui essa deriva. Quando si procede a creare una variabile, essa riceve tutte le proprietà del relativo tipo di dato.

Gestione dei simboli

zenon offre una moltitudine di simboli per le più differenti aree di applicazione. Essi possono essere anche adattati e salvati per essere poi riutilizzati. Un simbolo è un oggetto centrale che può essere inserito in diversi punti di un progetto. In questa sede, il simbolo, per così dire, "trasmette in via ereditaria" tutte le modifiche ai simboli collegati. Questa "trasmissione ereditaria", però, può essere inibita e interrotta, se lo si desidera.

Indirizzamento immagini sostitutivo

Quando si tratta di visualizzare diverse parti di un impianto costruite allo stesso modo, l´indirizzamento immagini indicizzato di zenon consente di risparmiarsi di progettare più immagini identiche. Il concetto è simile a quello dei simboli referenziati, perché l´immagine dell´impianto deve essere disegnata solo una volta e può essere dotata di diversi dati e funzioni ogni volta che viene aperta.