Contatta il nostro rappresentante
Gestione Energetica in conformità con l’ISO 50001:

Gestione Energetica in conformità con l’ISO 50001:

dati validi dall’HMI

Le aziende che creano la loro strategia per una gestione efficiente dell’energia, sulla base delle raccomandazioni definite dallo standard internazionale ISO 50001, hanno bisogno di dati validi per l’avvio del progetto. I dati vengono raccolti in vari modi. Più i dati provenienti dalle macchine sono diretti e leggibili, meglio è. I dati forniti al sistema direttamente dall’HMI, sono generalmente molto validi.



Gestione dei Dati Energetici con...

Fact Sheet

Gestione dei Dati Energetici con zenon

488 KB

HMI: Interfaccia indispensabile per l’EnMS

Per gestire l’energia in maniera efficiente, bisogna conoscere tutti i dati energetici ed essere in grado di raccoglierli in tempo reale. In primo luogo, per implementare un sistema di gestione dell’energia, è assolutamente necessario disporre dei dati relativi ai consumi e alle prestazioni. In secondo luogo, bisogna avere i dati in tempo reale; solo così l’Energy Management Team è in grado di individuare immediatamente i picchi di carico o i consumi insoliti, e reagire di conseguenza.

 

I dati provenienti dai sensori e dai macchinari, raggiungono il sistema tramite l’HMI, il quale se ben integrato nel sistema di gestione dell’energia, fornisce determinati vantaggi: in particolare i dati possono essere raccolti in maniera automatica, controllati, priorizzati, integrati, richiamati e selezionati, in caso di situazioni particolari.

 

L’HMI con le sue possibilità tecniche è in grado di fornire dati validi e affidabili al Sistema di Gestione dell’Energia.

Dati di Macchina: una base eccellente per una Gestione dell’Energia efficiente

I dati provenienti direttamente dalle macchine possono essere generalmente elaborati in maniera automatica ed immediata. Inoltre la maggior parte, può essere richiamata. Questo assicura un flusso diretto e genuino dei dati e gli inserimenti manuali soggetti ad errori, evitati. Tuttavia dovrebbe comunque essere possibile la pre-filtrazione dei dati direttamente dall’HMI. In questo modo, si può determinare in anticipo, la selezione e la qualità dei dati. Se il Sistema di Gestione dell’Energia è ben connesso ad uno SCADA adatto, i dati che si ottengono direttamente dalle macchine, possono essere usati facilmente e velocemente per analisi, osservazioni a lungo termine e per la creazione di Report.

Picchi di carico: prerequisiti per un Energy Management System

I picchi di carico sono una bella sfida per i sistemi di gestione dell’energia. Idealmente, dovrebbe reagire immediatamente. Per fare in modo che lo faccia, sono necessarie due cose: un sistema SCADA e la possibilità di raccogliere i dati di consumo dei dispositivi in tempo reale. Solo così un energy management system può prevedere i picchi di carico e reagire attuando delle azioni correttive.

 

Un flusso permanente di dati provenienti dalle macchine fornisce al sistema di gestione dell’energia, i dati necessari per valutazioni di lungo termine. Questo risulta particolarmente utile per il processo di verifica e aggiornamento della gestione dell’energia raccomandato dall’ISO 50001.

La facilità d’uso determina la varietà dei dati

I dati provenienti dalle macchine possono essere pre-filtrati intelligentemente e richiamati in modo targettizzato. Questo è possibile solo se l’HMI è in grado di fornire all’operatore i mezzi e gli strumenti per farlo. Ossia liste che possano essere velocemente e facilmente classificate e filtrate. Ovviamente con la possibilità di aggiungere commenti ai dati o di memorizzarle in maniera targettizzata e ripescarle in un altro momento. Questa, non è solo una questione di possibilità tecniche, ma anche una questione di design dell’interfaccia utente. Funzionalità come il Multi-Touch per esempio, sono lo standard attuale per le HMI che permettono all’utente, non solo di agire velocemente e in modo corretto, ma anche di classificare i dati senza problemi e di aggiungere commenti.

Energy Management: i dati, le fondamenta per un futuro di successo

Le aziende che vogliono ottimizzare i loro acquisti di energia, le loro prestazioni e i loro consumi energetici, in maniera continuativa nel tempo, con un sistema di gestione dell’energia conforme ISO 50001, devono prima di tutto assicurare la qualità dei loro dati. Dati validi provenienti direttamente dall’impianto, integrati tramite moderne HMI ed elaborati da un sistema SCADA flessibile, offrono le migliori fondamenta per un successo di lungo periodo.

More about ISO 50001 / EnMS: