Contatta il nostro rappresentante

zenon 11

 

Soluzioni per affrontare le sfide di domani

 

Con la MTP Suite, zenon 11 introduce un potente strumento in grado di assistere le aziende nel rendere i processi di produzione flessibili e a prova di futuro. La nuova versione della piattaforma software zenon include miglioramenti al Batch Module e al Reporting Engine. Inoltre, la più ampia visualizzazione web e le interfacce supplementari assicurano un impatto positivo sulla vostra azienda.

 

Fast facts

  • Sicurezza all'avanguardia basata sull'autenticazione a più fattori
  • Orchestrazione dei processi con l’MTP standard
  • Fruibilità migliorata e maggiore affidabilità dei processi con il Batch Module di zenon
  • Lista allarmi, lista eventi e trend esteso nel Web Engine
  • Interfacce MSI e CIM CGMES con più opzioni

zenon 11

Fact Sheet

zenon 11

177 KB

VIDEO: Get a look at zenon 11

 

La funzione Alarm Shelving di zenon 11 permette agli utenti di gestire gli allarmi di guasto in modo sicuro. Ciò è necessario per la gestione degli allarmi e il funzionamento del sistema di controllo di processo secondo le norme ISA-18.2-2016 e IEC 62682. L’autenticazione moderna e a più fattori offre un’ulteriore sicurezza dagli accessi indesiderati. Inoltre, le reti zenon possono ora essere crittografate con i certificati TLS v1.3.

 

Plug & produce con MTP

L'“MTP (Module Type Package)” è uno standard applicabile a tutti i settori produttivi che supporta il concetto di produzione modulare. A partire dalla versione 11, è supportato in zenon di default. Gran parte del sistema intelligente di controllo e regolazione è stato trasferito a dei moduli che possono essere facilmente orchestrati in un livello superiore di orchestrazione di progetto (zenon POL) e adattati ai requisiti di produzione. Gli Smart Objects costituiscono la base di queste attività. zenon POL e Engineering Studio interagiscono in modo automatico e uniforme. Tutte le fasi di lavoro vengono trasferite al Service Engine di zenon in modo indipendente. Ne consegue la creazione completamente automatica di un sistema di controllo di processo (PCS) o di un sistema di controllo distribuito (DCS).

 

Batch report e ridondanza

Con zenon 11, il modulo Batch è stato migliorato in termini di fruibilità. È stata implementata anche la sincronizzazione con gli archivi volta a rendere la configurazione più semplice. I report vengono generati in automatico una volta terminato il lotto. Un altro punto saliente di questa versione riguarda la costante sincronizzazione offerta da zenon tra server e standby, ottenuta grazie a una ridondanza affidabile. Quindi, l’elaborazione del lotto continua anche in caso di guasto al server.

 

Visualizzazione nel browser

Le soluzioni HMI traggono beneficio dalle nuove visualizzazioni basate sul web. Inoltre, la nuova versione supporta liste allarmi, liste eventi, standard screen e trend estesi. Ad esempio, i diagrammi di Gantt vengono visualizzati direttamente nel browser e aggiornati in tempo reale. La progettazione è realizzata per la prima volta senza compilare ulteriormente l’HTML5. Ora, per alcuni utenti è anche possibile lavorare indipendentemente e in parallelo con il Service Engine e tramite browser.

 

Connettività on demand

zenon 11 include nuove interfacce: l’interfaccia Werum MSI è un connettore che può essere configurato insieme al Service Engine di zenon. Consente di collegare macchine e linee di produzione al Werum PASIX: un’utile innovazione per le aziende dell'industria farmaceutica. Nell’industria dell’energia, l’interfaccia CIM CGMES si basa sull’Automatic Line Coloring e sulla progettazione d'impianto di zenon per garantire la creazione di modelli di rete nel quadro dei requisiti legali di Redispatch 2.0.

 

Facile creazione di Report

La valutazione ed elaborazione efficiente dei dati sta assumendo crescente importanza e zenon sta facendo la sua parte per assistere i clienti. Con zenon 11, il Report Engine ora è collegato al Data Storage. Ciò permette di archiviare i dati salvati da utilizzare per i report. Anche le liste allarmi e le liste eventi costantemente esportate possono essere conservate nel Data Storage.

 

Vuoi saperne di più e vedere come funzionano le innovazioni nella pratica? Clicca qui!

zenon 11 Industry Highlights Summary

Release & Support

zenon 11 Industry Highlights Summary

591 KB

zenon 11 Highlights Energy

Release & Support

zenon 11 Highlights Energy

281 KB

zenon 11 Highlights Life Science

Release & Support

zenon 11 Highlights Life Science

173 KB

zenon 11 Highlights Automotive

Release & Support

zenon 11 Highlights Automotive

171 KB

zenon 11 Highlights F&B

Release & Support

zenon 11 Highlights F&B

172 KB

download zenon 11 ISO here (14,5 GB)